Le mie passioni

Lo chef di Ravenna appassionato di viaggi e cucina esotica

Come ogni chef di alto livello che si rispetti, Michele Amadei definisce la cucina come la sua grande passione. L'amore per la buona tavola e il sapore degli ingredienti sempre freschi, immancabili nelle sue ricette, sono stati la spinta fondamentale dell'inizio dei suoi studi alberghieri e poi nel lancio della sua carriera. Grazie all'esperienza nelle cucine di tutto il mondo, Amadei è entrato in contatto con i profumi e i sapori delle cucine esotiche, di paesi lontani, divenuti parte del suo repertorio e della sua formazione di cuoco. Ha sviluppato inoltre un grande amore per i viaggi, alla ricerca di nuove ispirazioni per i suoi piatti.
Read More

Viaggiatore curioso nell'anima

L'esperienza in giro per il Mediterraneo nelle delegazioni militari straniere, la gestione di ristoranti in Australia, in Svizzera, in Egitto, e in Kenya, dove ha svolto anche attività di volontariato, hanno reso Michele Amadei un instancabile viaggiatore, un curioso scopritore dei mondi e delle tradizioni culinarie più disparate. Nonostante il forte richiamo della terra Romagnola, in cui oggi ha stabilito la sua attività, Amadei resta tuttora un appassionato di viaggi. 

Snowboard e pesca 

I viaggi in giro per il mondo, dai luoghi più caldi a quelli più freddi, hanno permesso a Michele Amadei di sviluppare anche una grande passione per lo sport, in particolare per lo snowboard, e per la pesca nei mari soprattutto quelli del Mediterraneo.
Share by: