Lo chef

Esperto e consulente d'alta cucina a Forlì

Dal Mediterraneo all'Australia, dalla Svizzera all'Egitto, passando per il Kenya, Michele Amadei ha alle spalle una lunghissima e particolare esperienza nel mondo della cucina. Eppure, qualche anno fa, non ha saputo resistere al richiamo della Romagna, sua terra d'origine, motivo che lo ha spinto a prendere in gestione il Grand Hotel Forlì, insieme ai suoi due amici e soci. Diventando anche il timone del ristorante dell'hotel, "3 Corti", lo chef decide di mettere in pratica e infondere nelle sue ricette tutta l'esperienza acquisita in giro per il mondo. Esperienza che, unita all'intuito per gli affari, ha spinto Amadei ad intraprendere anche un'attività di consulente per ristoratori emergenti. 
Read More

Una lunga carriera in giro per il mondo

La lunga carriera di Michele Amadei comincia nell'adolescenza, durante la scuola alberghiera, e in seguito con la specializzazione allo IAL di Cervia. Più tardi vive l'esperienza di cuoco a bordo di una nave della Marina Militare, sulla quale ha girato per il Mediterraneo e cucinato, oltre che per i suoi commilitoni, anche per gli ufficiali e per le delegazioni straniere in visita nei vari porti. In una di quelle occasioni, al pranzo ufficiale per il gemellaggio tra unità navali italiane ed egiziane, la delegazione egiziana gli offrì la cittadinanza onoraria per meriti culinari. Dopo l’esperienza a bordo, Amadei si trasferisce a Sidney, in Australia, dove lavora al noto ristorante italiano "Machiavelli". Sei mesi dopo è di nuovo nel Mediterraneo, precisamente a Sharm El Sheik, e poi in Svizzera, dove ha cucinato in due ristoranti. Infinesi sposta a a Malindi, in Kenya, come chef del ristorante “La griglia”, dove vive anche la preziosa esperienza del volontariato, fornendo generi alimentari di primaria necessità alla popolazione locale colpita da carestia. In seguito a queste numerose tappe della sua carriera, Amadei torna finalmente nella sua amata Romagna. 

L'attività di consulente al servizio dei ristoratori

I viaggi a contatto con le più disparate realtà alberghiere del mondo hanno reso Michele Amadei non solo un grande cuoco ma un grande conoscitore del campo della gestione dei ristoranti. Oggi Amadei mette la sua lunghissima e proficua esperienza e professionalità di gestore a disposizione di ristoratori giovani, inesperti o in difficoltà, attraverso un'attività di consulente per ristoranti e locali. La sua missione è infatti quella di sostenere e consigliare, dall'avviamento all'apertura, tutti coloro che vogliono intraprendere la bellissima e complicata avventura dell'imprenditoria alberghiera.

Per informazioni e consulenze, telefona al numero 338 4493273

Share by: